Consiglio direttivo

L’Associazione è gestita da un Consiglio Direttivo formato da 11 consiglieri che prestano la loro opera volontariamente.

Il Consiglio Direttivo viene rinnovato ogni tre anni. Durante l’Assemblea Sociale viene nominata la Commissione Elettorale che ha il compito di individuare, tra i soci, persone idonee a far parte del Consiglio Direttivo. Tali candidati vengono poi votati dai soci formando così una graduatoria. I primi undici in graduatoria divengono i consiglieri ufficiali.

Durante la prima riunione del Consiglio viene eletto il Presidente, il Vicepresidente, il Segretario ed il Cassiere Economo. Tutte le altre cariche verranno nominate nella riunione successiva.

Ad aiutare l’Associazione per le questioni economiche vengono eletti tre Sindaci Revisori effettivi e due supplenti.

Il Collegio Sindacale partecipa alle riunioni del consiglio direttivo. I Sindaci Revisori hanno un mandato di 3 anni e vengono eletti dall’Assemblea dei Soci.

GUARDA I CONSIGLI DIRETTIVI DAL 1964 AD OGGI.